LoJack Italia: nel 2015 sono diminuiti i furti di auto in Italia

Furto_auto

Un problema che affligge quasi ogni paese del mondo è certamente quello dei furti, in maniera particolare quando si parla del furto di autovetture, un problema che, con il passare degli anni, in Italia sembra non voler minimamente accennare a ridursi, ma anzi continua anno su anno ad aumentare con un numero sempre maggiore di auto che vengono sottratte ai legittimi proprietari.

In questo contesto tutt’altro che roseo, la società LoJack, che si occupa di rilevare la posizione e recuperare i beni rubati, anche quest’anno ha deciso di condividere i dati relativi proprio ai furti d’auto, offrendo uno sguardo ad un fenomeno che, anche nel corso del 2015, ha registrato un aumento con un totale di 114.121 vetture rubate.

Questo dato è ancora più allarmante, perchè si traduce in una media di 312 auto rubate quotidianamente e 13 auto ogni ora. Di queste solo il 45% viene recuperato dalle forze dell’ordine e restituito al proprietario, mentre il 55% scompare per sempre. LoJack rivela, infatti, come negli ultimi 15 anni siano state più di 1.2 milioni le auto di cui si sono perse definitivamente le tracce.

Riguardo ai marchi preferiti, le auto del gruppo FCA continuano ad essere quelle preferite dai ladri nel 45.7% dei casi, in particolare i modelli Panda, Punto e 500. Seguono i brand Ford e Volkswagen, ma un preoccupante aumento dei furti ha riguardato anche le auto premium come Mercedes e Audi, i SUV e le smart. Il problema evidenziato da LoJack, infatti, conferma che l’integrazione di sistemi di protezione di nuova generazione non sembra aver fermato i ladri, che anzi sempre di più abbandonano gli ‘strumenti tradizionali’ affidandosi a dispositivi elettronici avanzati per aggirare i sistemi di sicurezza e rubare le vetture.

Tra le regioni, la Campania mantiene il primato dei furti avvenuti nel 2015 in Italia con il 21% del totale, seguita da Lazio, Puglia, Lombardia e Sicilia, mentre Napoli con 16.074 auto rubate, è la città dove sono state sottratti più veicoli. Secondo i dati disponibili, è interessante notare come il 78% dei furti di auto siano stati registrati proprio nelle cinque regioni appena citate.

Un dato che, invece, risulta alquanto positivo è quello che riguarda la città di Bologna. Delle 850 auto rubate nel 2015, le forze dell’ordine sono riuscite a recuperarne il 98%, mentre a livello regionale, in Emilia Romagna sono state recuperate l’88% delle vetture rubate.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: