L’arte della cera persa in gioielleria. La riscoperta dei veri orafi artigiani a Roma

Sembra scontato parlare di gioielli quando manca davvero poco a Natale. Si sa, la maggiorate delle donne è abbastanza sensibile a questo argomento… e sotto festività poi, non ne parliamo. Di sicuro però averne uno particolare, fatto a mano e che non riceveranno anche tutte le proprie amiche in contemporanea, non è sempre così semplice. Ci si affida sempre più spesso alle grandi marche, ai ciondoli che diventano poi dozzinali e alle proposte natalizie che ci portano in modo automatico a comprare tutti la stessa cosa. Ma avete mai sentito parlare di lavorazione a  cera persa?

Oggi vogliamo introdurvi in questo mondo, fatto di gioielli di vera oreficeria, realizzati in modo esclusivo senza però dover spendere cifre esagerate. Siamo stati nell’oreficeria di Gaia Castelli a Via Archiano 29 a Roma. Anche il negozio è un vero gioiellino, che vi accoglierà con un tavolo imponente e una luminosità a rendere omaggio a tutte le sue creazioni esposte lungo le pareti e, dietro a una vetrinata sempre di esposizione, si può scorgere il vero e proprio laboratorio.

La prima cosa che affascina dei suoi gioielli è la sua ispirazione al mondo naturale: intrecci di radici, foglie, insetti e fiori lavorati su diversi materiali che vanno dal classico oro al rame e all’argento, con o senza l’aggiunta di pietre preziose. Anelli, collane e bracciali, insomma una vasta scelta di gioielli lavorati tutti con la tecnica della cera persa. Si tratta di una realizzazione tramite fusione con un processo che prevede di colare il metallo fuso all’interno di un calco ottenuto da un modello plasmato in cera, che viene squagliato.

Si chiama a cera persa proprio perché il calco creato con la cera dopo essersi fuso verrà eliminato, lasciando così una camera vuota all’interno del calco. Si tratta di una tecnica antichissima, utilizzata ancora oggi da artigiani professionisti divisi in due categorie: quelli che riproducono gioielli originali e quelli, come Gaia, che realizzano proprie creazioni originali.

 

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: