Il primo hotel nello #spazio a bordo della Aurora Station nel 2021

Che costi una cifra esorbitante non c’è dubbio, ma suo mettere fare una vacanza nello spazio? E sembra anche che non sia più solo un sogno grazie ad una società americana che è pronta a inaugurare il primo hotel di lusso nello spazio entro il 2021. Si tratta di un progetto della Orion Spa, una società di Houston (Texas), che metterà a disposizione un modulo spaziale lungo 10 metri e con diametro di 4,2, la Aurora Station, che ospiterà quattro turisti e due membri dell’equipaggio per un soggiorno di 12 giorni a 320 chilometri dalla Terra. Non sarà accessibile a tutti visto che il costo a notte si aggira sui 791,666 dollari a notte a persona. Chi però non ha di questi problemi può intanto prenotarsi, lasciando un piccolo acconto di 80 mila dollari direttamente online.

Vogliamo portare la gente nello spazio perché è la frontiera finale della nostra civiltà”, ha dichiarato il fondatore della compagnia, Frank Bunger. Per ridurre i costi la Orion Span cercherà di ridurre da 24 a 3 i mesi di addestramento sufficienti per preparare i viaggiatori a visitare lo spazio. I turisti quindi avranno anche una buona infarinatura su volo spaziale, meccanica orbitale e vita negli ambienti pressurizzati.

Così i viaggiatori potranno “godere l’euforia della gravità zero, ammireranno le aurore polari e le loro città dalle tante ‘camere con vista’ dell’hotel spaziale“.

Visto che ci sono, non mancheranno poi esperimenti a bordo, con la coltivazione di piante in orbita, sperimentare la realtà virtuale con il ponte a ologrammi di Star Trek e salutare famiglia e amici in live stream grazie a un accesso internet wireless ad alta velocità.

E voi, siete pronto? Costo a parte, vi piacerebbe una vacanza del genere?

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: