Idee per arredare un soggiorno piccolo

Vivere in un piccolo appartamento non esula dal disporre di uno spazio dove rilassarsi o ricevere gli amici e la famiglia. La tendenza più comune oggigiorno, per ovviare alla mancanza di spazio e creare un ambiente consono a tali esigenze, è rinunciare al salotto e optare per un piccolo soggiorno, anche attiguo alla cucina.

Disporre di un soggiorno piccolo non significa comunque rinunciare alla comodità e allo stile, ma è necessario seguire delle semplici regole base che permettono di valorizzare al massimo l’ambiente in cui desideriamo trascorrere i momenti più piacevoli della giornata da soli o in compagnia.

Scelta dei mobili e decorazione

Innanzitutto, vi consigliamo di non eccedere con gli arredi e di mantenere uno stile minimal. Per la scelta dei mobili orientatevi su quelli ad incasso e salvaspazio o su mobili verticali. In quanto al divano, evitate quelli con sedute multiple o a L che occupano un intero angolo della stanza. In commercio esistono divani con design confortevole ed originale che occupano meno spazio di un divano tradizionale. Potete aggiungere dei poufs non molto grandi, che fungano da posto extra e che potete spostare facilmente da una stanza all’altra qualora se ne ravvisi la necessità. Potete completare l’arredamento con dei tavolini d’appoggio che possono essere posizionati anche ai lati del divano per poggiare le cose. Usate colori chiari o neutri che danno una sensazione di spazio e luminosità. Per dare un tocco di colore approfittate della decorazione: aggiungete specchi o quadri alle pareti, e posizionate cuscini, paralumi, coperte o tappeti negli angoli strategici della stanza.

Illuminazione

La luce naturale è essenziale in un ambiente piccolo, ma se non potete sfruttarla a pieno, considerate con molta attenzione l’allocazione dei punti luce e la scelta di luci artificiali per migliorare complessivamente la qualità dell’illuminazione. Per quanto riguarda queste ultime, evitate di ricorrere a lampade da soffitto stravaganti che renderanno il vostro soggiorno ancora più piccolo. Utilizzate piuttosto lampade da tavolo o piantane in punti strategici della stanza, ad esempio accanto al divano o su un tavolino.

Vi consigliamo di utilizzare le lampadine a LED per personalizzare l’atmosfera con uno stile moderno. I sistemi di ultima generazione permettono di regolare il colore della luce in base alle vostre esigenze.

Colori delle pareti

Per far sembrare più grande un ambiente piccolo è buona norma optare per tonalità chiare e tenui non solo per i mobili ma anche per le pareti. Il bianco, il beige, il tortora o il grigio, conferiscono stile ed eleganza oltre a contribuire all’ampiezza dello spazio. L’errore in cui incorrono molte persone è dipingere solo le pareti della stanza omettendo il tetto. Soprattutto quello di un soggiorno piccolo dovrebbe essere tinteggiato con un colore più chiaro rispetto alle pareti per conferire una sensazione di ariosità e profondità alla stanza.

A prima vista potrebbe sembrarvi un’impresa insuperabile, ma seguendo questi piccoli accorgimenti scoprirete che le dimensioni limitate del vostro soggiorno non rappresentano un ostacolo per i vostri desideri di comodità e gusto. La scelta dei mobili giusti, i colori e la decorazione vi permetterà di arrivare al risultato finale che soddisferà di sicuro le vostre attese.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: