Giocattoli e prodotti di cartoleria pericolosi. Sequestro a Torino!

La Guardia di Finanza ha proceduto con un maxi sequestro di un milione e mezzo di giocattoli e prodotti elettrici, oltre che di cartoleria, pericolosi per i bambini. L’allarme era partito da un negozio di via Priocca, a Porta Palazzo, dve gli uomini delle Fiamme Gialle torinesi hanno trovato oltre 80.000 articoli contraffatti dai comuni giocattoli, alle colle stick e materiale elettrico di vario genere. Per altri fatti simili, il proprietario cinese del negozio era già finito nelle indagini della Guardia di Finanza.

Per mettere in vendita i prodotti risultati pericolosi, l’uomo utilizzava dei falsi certificati di conformità come hanno poi scoperto gli investigatori del caso. Un altro uomo cinese è implicato nell’indagine e si tratterebbe del titolare del materiale trovato nel negozio. Stoccava il materiale prima di smerciarlo nei negozi. Da qui le indagini sono arrivate fino a Milano, dove è stato scoperto un capannone in Via Cialdini e un negozio in via Niccolini nella Chinatown  del capoluogo lombardo, dove i baschi verdi, coordinati dalla procura di Torino, hanno trovato un milone e mezzo di prodotti pericolosi: giocattoli, piastre per capelli, luci notturni per bambini e altri piccoli elettrodomestici.

Per le due persone denunciate ora c’è il rischio di dover scontare una pena di circa quattro anni oltre che una salatissima multa da pagare. I due cinesi, denunciati, rischiano quattro anni di carcere oltre ad una multa salata.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: