Entro il 2020 in Italia i giochi digitali fattureranno 1 miliardo di euro

Mobile_game

Il digitale e la diffusione di smartphone e tablet, da diversi anni a questa parte ha contribuito ad una diffusione ancora maggiore dei giochi mobile e digitali, che continuano a generare numeri impressionanti e che in futuro potrebbero sostituire in maniera definitiva il formato fisico, ancora oggi molto diffuso.

E’ decisamente interessante, in tal senso, la ricerca condotta da PaySafeCard, che prevede una crescita esponenziale del mercato dei giochi online in Italia, che arriverà a valere oltre 1 miliardo di euro entro i prossimi cinque anni.

In particolare Paysafecard ritiene che in Italia i giochi online, entro il 2020, andranno a generare più di 1 miliardo di euro di fatturato per un totale di 35 milioni di giocatori.

I dati in questione sono suddivisi in tre categorie principali. La prima, e certamente più remunerativa, sarà quella dei giochi mobile, accessibili da smartphone e tablet. Questo settore raggiungerà un valore di 445 milioni di euro nel nostro paese, con un incremento del 106% rispetto al 2014, e 15 milioni di utenti.

I giochi per browser registreranno una crescita altrettanto interessante, passando a 323 milioni di euro di fatturato entro il 2020 e un incremento degli utenti pari al 25%.

La categoria dei giochi digitali per PC, invece, fatturerà 288 milioni di euro con circa 12 milioni di giocatori.

Quello dei giochi digitali è quindi un settore in continua espansione a livello globale, che solo in Europa, nell’anno in corso, ha portato a profitti per 7.8 miliardi di euro, e che nei prossimi anni andrà quindi a crescere ulteriormente.

Share

Commenti

commenti