Coldiretti: italiani spenderanno di meno per le vacanze 2018

Con l’estate ormai in corso è il periodo delle vacanze, che vede milioni di italiani già partiti per le meritate ferie o in procinto di godersi qualche settimana di riposo dalla routine quotidiana. In quanto a numeri, i dati diffusi nei giorni scorsi da Federalberghi anticipano quello che sarà un altro periodo di grande successo per il turismo nel nostro paese, con quasi 35 milioni di persone pronte a godersi le vacanze, la maggior parte delle quali in Italia ad agosto e quasi il 20% a settembre.

Qualche mese fa un sondaggio condotto da Facile.it ha evidenziato che nel 2017 molti italiani sono arrivati a chiedere soldi in prestito per quasi 100 milioni di euro pur di pagarsi le ferie. Ed è proprio sulla spesa degli italiani per le vacanze che si concentrano i nuovi dati diffusi da una indagine Coldiretti/Ixè, che offre una stima di quanto spenderanno gli italiani in vacanza durante questa estate.

I dati Coldiretti confermano che, quest’anno, la spesa media degli italiani destinata alle vacanze sarà di €744 a famiglia, in diminuzione del 7% rispetto al 2017. I dati stimano in 11.3 giornate la durata media delle ferie, la maggior parte concentrata nel mese di agosto e per l’88% sul territorio italiano. Degli oltre 38 milioni di italiani che, secondo Coldiretti, partiranno per le vacanze, il 36% spenderà meno di €500, il 33% tra €500 e €1000, e il 16% tra €1000 e €2000.

La spesa inferiore rispetto al passato deriva dal fatto che molti italiani hanno preferito prenotare le proprie vacanze online, beneficiando di promozioni e quindi risparmiando. Il 32% si è affidato alle strutture ricettive e il 17% ai siti specializzati.

Interessante notare come il 34% della spesa complessiva viene destinato al cibo. La maggior parte sceglie i ristoranti, ma c’è anche il 26% che mangia a casa, il 9% in agriturismi, l’8% in pizzeria e non mancano anche le specialità dello street food e fast food. Immancabile per il 42% dei vacanzieri anche la ricerca e acquisto di prodotti dell’enogastronomia italiana da portare a casa e regalare a parenti e amici.

Coldiretti conferma che il 60% degli italiani in vacanza sceglie case di proprietà, parenti, amici o case in affitto per l’alloggio, ma c’è anche chi continua ad affidarsi ad alberghi e bed & breakfast per il pernottamento.

Share

Commenti

commenti