Bimba prematura sorride ai genitori e la foto diventa virale

neonata-prematura-sorride

I fattori che possono contribuire a rendere una immagine condivisa online particolarmente popolare tanto da diffondersi in tutto il mondo sono difficili da decifrare, considerando che tanti possono essere i motivi che spingono  migliaia o milioni di persone a preferire una immagine rispetto ad un’altra.

Questa volta è proprio di una immagine, una fotografia, che parliamo, che in pochi giorni ha letteralmente fatto il giro del modo ricevendo centinaia di migliaia di likes e condivisioni in poche ore. E’ un’immagine semplice ma allo stesso tempo carica di emozione che ha come soggetto una bimba nata prematuramente che, dopo appena 5 giorni di vita nonostante fosse ancora intubata nel reparto di terapia intensiva neonatale, ha mostrato un grande sorriso ai genitori, commuovendo anche la rete.

La storia risale al 2014 ed ha come protagonista la gravidanza di Lauren Vinje, una donna del Minnesota, che ha dovuto affrontare insieme al marito momenti difficili dovuti ad una serie di complicazioni durante la gestazione che hanno costretto i medici a indurre il parto prematuramente per evitare conseguenze che avrebbero potuto anche causare la morte del neonato.

La figlia di David e Lauren Vinje, Freya, è quindi nata prematuramente e ha quindi dovuto trascorrere le prime settimane di vita ricoverata nel reparto di terapia intensiva neonatale. E’ stato però dopo cinque giorni dalla nascita che la piccola Freya, ancora intubata e monitorata dai medici, ha mostrato uno splendido e commovente sorriso che la madre ha deciso di cogliere con una foto che mostra tutta la gioia di vivere della sua piccola, e che durante le settimane successive di terapia intensiva ha dato una grande forza ai genitori.

A distanza di oltre due anni dalla nascita della bambina, Lauren Vinje ha quindi deciso di condividere questa splendida foto su un blog dedicato alle donne in gravidanza, con l’obiettivo di condividere la sua storia per dare forza a tutti quei genitori stanno vivendo adesso la stessa situazione, e dimostrare come sia possibile farcela anche nei momenti difficili. Ciò che la donna non si sarebbe aspettata è che in pochi giorni la foto sarebbe diventata virale raccogliendo migliaia di likes e spingendo altri genitori a condividere le proprie esperienze.

In generale, negli ultimi anni, è aumentato il numero di nascite premature che si verificano annualmente, ma allo stesso tempo sono migliorate anche le diagnosi che consentono ai medici di identificare eventuali problemi nel corso della gravidanza e i trattamenti che consentono ai neonati prematuri di sopravvivere. Si stima che, a livello globale, siano circa 15 milioni le nascite premature registrate ogni anno, circa 40.000 delle quali solo in Italia.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: