Beppe Convertini: intervista all’attore e conduttore tra film, radio e sociale

Abbiamo incontrato per voi Beppe Convertiti, conduttore e attore che ha collaborato con personaggi del calibro di Michele Placido, Alessandro Benvenuti, Carlo Vanzina, Giancarlo Giannini e Nino Manfredi per più di venti film. Nella nostra intervista ci ha svelato qualcosa di sé e del suo futuro. Beppe non è solo un bravo attore italiano ma è anche molto dentro il mondo del sociale.

1) Il tuo impegno nel sociale è molto forte, come testimonial di Terre D’Hommes state pensando qualche nuova campagna futura?

La prossima campagna riguarda i bambini della Birmania e naturalmente i piccoli orfani profughi Siriani avendo già fatto due missioni in Siria vorrei aiutare tanti di questi cuccioli che ho conosciuto e con i quali ho trascorso dei momenti indimenticabili…
Porterò sempre nel mio cuore i loro sorrisi e per loro cercherò di combattere affinché si possa dar loro un futuro.

2) La mostra fotografica per la Siria. Ci racconti come sono nati gli scatti? Prevedi delle repliche in giro per l’Italia dopo aver toccato Milano?

La mostra video fotografica racconta la mia missione umanitaria nel campo profughi Siriano a Zarqa.
‘SI RIAccendono i colori della PACE‘ dopo aver fatto tappa a Martina Franca, Roma e Milano proseguirà il suo tour in giro per l’Italia per sensibilizzare l’opinione pubblica sul dramma della guerra civile Siriana che ha mietuto centinaia di migliaia di vittime e provocato milioni di profughi gran parte dei quali bambini orfani.

3) Ho visto anche la tua presenza a Convivio per AnlAids, come è stata questa esperienza?

Sono stato testimonial di varie edizioni di Convivio a favore di Anlaids.
Non bisogna mai abbassare la guardia prevenendo e combattendo l’AIDS e supportando la ricerca scientifica.

4) Parlando ora del tuo lavoro, Radio o Tv… cosa preferisci?

Sono due mondi completamente diversi ma entrambi affascinanti. La radio è un mezzo che permette maggiora libertà d’espressione e sicuramente la possibilità di sperimentare.

5) Progetti lavorativi a breve e medio termine?

Ci sono delle novità che bollono in pentola ma per scaramanzia…

6) Un messaggio per tutte le tue fans?

Grazie per l’affetto dimostratomi nel corso della mia tournée teatrale ‘ricette d’amore’ e nell’uscita al cinema dei due film ‘Un figlio a tutti costi’ e ‘Le grida del silenzio’. Continuate a seguirmi nelle mie varie iniziative in giro per l’Italia e per saperne di più vi aspetto sui miei social…

 

 

 

Share

Commenti

commenti