Bambino di 5 anni schiacciato dal cancello di casa: gravissimo

Lunedì sera un bambino di cinque anni è rimasto schiacciato da un cancello ad Ostia Antica a sud di Roma ed ora lotta tra la vita e la morte. Un brutto incidente avvenuto a Via della Rivautella dove sono subito accorsi i Carabinieri della Stazione di Roma Ostia Antica, insieme ai medici e ai Vigili del Fuoco. Secondo le prime ricostruzioni, il piccolo stava cercando di chiudere il cancello di casa quando la struttura è uscita dai binari uscendo dai cardini e schiacciando il corpicino. Un vicino di casa è subito intervenuto per aiutare il bambino restato incastrato sotto il peso del cancello e per questo è servito l’intervento dei vigili del fuoco.

Ora il bambino è ricoverato nel reparto di terapia intensiva al Gemelli per trauma cranico e schiacciamento toracico, sottoposto a intervento è ancora sedato ed intubato in gravi condizioni anche se stabili.

Il 118 era sul posto con ambulanza e automedica alle 18,35 (la prima chiamata al 112 era arrivata alle 18,23 ndr). Hanno intubato il bambino per poi trasportarlo al policlinico Gemelli a bordo dell’eliambulanza arrivata nel frattempo“. L’elicottero ha potuto atterrare grazie agli spazi ampi dei campi da calcio della Totti Soccer School a due passi dal luogo dell’incidente.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: