Automobile si schianta contro Westminster a Londra: due feriti

Alle 8.30 italiane un’automobile, questa mattina, si è schiantata a tutta velocità sulle barriere del palazzo del parlamento britannico di Westminster a Londra. Due le persone ferite e subito soccorse. Dalle prime notizie dalle ambulanze stesse, non sono feriti in modo grave. Secondo i testimoni sarebbero state sette le persone finite a terra, ma non è chiaro quanti siano caduti per l’urto o per essersi buttati al suolo da soli. L’autista della macchina è stato arrestato e sul posto ora c’è un grande dispiegamento di forze dell’ordine e la zona chiusa.

L’automobile, una Ford colore argento, che secondo i testimoni avrebbe investito volutamente le persone, aveva già investito un ciclista procedendo ad alta velocità. Scotland Yard comunque per ora non ha diramato nessuna conferma che si sia trattato di un attentato terroristico. Al momento la zona resta comunque transennata ma il traffico ha ricominciato a circolare nelle vicinanze. Resta chiusa invece la stazione della metropolitana di Westminster. Era dal marzo 2017 che non avvenivano fatti simili: allora Khalid Masood, un simpatizzante jihadista, aveva investito e ucciso diverse persone con la stessa metodica, fino ad accoltellare a morte un poliziotto.

 

Share

Commenti

commenti