Amazon Prime Day 2019: prime indiscrezioni sulla data, in attesa di conferme

L’estate si avvicina, e per gli amanti dello shopping online questo significa l’approssimarsi di quello che, da qualche anno ormai, è diventato uno dei momenti più attesi da milioni di consumatori che effettuano acquisti sul web. Parliamo dell’Amazon Prime Day 2019, la nuova edizione dell’annuale evento organizzato dal gigante delle vendite online, generalmente nel mese di luglio, per offrire migliaia di sconti ai propri clienti, con la possibilità di risparmiare su tantissimi prodotti in catalogo.

La data esatta scelta per l’evento di quest’anno non è ancora stata resa nota da Amazon. Ma nel frattempo sono trapelate alcune indiscrezioni che sembrano svelare in anticipo il giorno scelto dalla multinazionale statunitense per quello che negli anni passati si è confermato uno dei periodi più importanti dell’anno per la società guidata da Jeff Bezos. Le voci di corridoio per quest’anno sembrano puntare al 15 luglio come giorno scelto da Amazon per il Prime Day 2019.

L’indiscrezione che ha fatto il giro del mondo è trapelata grazie ad una email inviata da un rivenditore che distribuisce i suoi prodotti attraverso Amazon e che ha anticipato la data di inizio delle offerte che saranno parte del Prime Day 2019. Secondo queste rivelazioni, gli sconti dovrebbero iniziare il 15 luglio 2019. Una scelta che, se confermata, sarebbe in linea con la data dell’anno scorso, senza quindi particolari sorprese.

In attesa di conferme ufficiali, che dovrebbero arrivare nelle prossime settimane, ricordiamo che il Prime Day 2019 sarà di fatto la quinta edizione della giornata di sconti organizzata da Amazon, e uno dei più importanti dell’anno insieme al Black Friday e al Cyber Monday organizzati sul finire dell’anno. Come al solito sarà possibile trovare sconti su migliaia di prodotti e come accaduto l’anno scorso, il Prime Day potrebbe avere una durata di 36 ore invece di 24 ore, come accadeva in passato.

Per dare un’idea dell’importanza di questa giornata per Amazon, è sufficiente ricordare che il Prime Day 2018 ha registrato dei veri e propri record di vendite. Si è parlato di oltre 100 milioni di acquisti effettuati nel mondo per un valore complessivo superiore a 1 miliardo di dollari. Un successo non solo per Amazon, ma anche per i tanti venditori terzi che vendono i propri prodotti attraverso il celebre portale di e-commerce, beneficiando di una vetrina visitata da milioni di consumatori.

Ricordiamo, tuttavia, che gli sconti sono accessibili esclusivamente ai clienti abbonati ad Amazon Prime. Anche se gli utenti interessati a qualche offerta possono semplicemente usufruire del periodo di prova gratuito di 30 giorni offerto da Amazon Prime, senza quindi abbonarsi al servizio che, ricordiamo, ha un costo annuale di €36.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: