Amazon: adesso le consegne anche “in spiaggia” grazie ai Locker

Nonostante le condizioni meteo di questi ultimi giorni, l’estate è alle porte e come ogni anno si avvicina per milioni di italiani un periodo di meritata vacanza che, in tanti, decideranno di trascorrere nelle splendide spiagge del nostro paese. E’ nei giorni di vacanza, tuttavia, che può accadere di effettuare un acquisto online e di essere quindi costretti a trascorrere la mattinata in casa ad aspettare la consegna da parte del corriere. Ma è per evitare questa attesa che Amazon ha deciso di aggiungere una nuova alternativa ai propri clienti per la consegna delle spedizioni.

Amazon comunica la decisione di installare un Locker presso lo stabilimento balneare Papeete Beach di Milano Marittima. Una soluzione che consentirà ai clienti Amazon, per la prima volta, di ricevere le spedizioni direttamente “in spiaggia”.

Che si tratti dell’acquisto di un oggetto tecnologico o più semplicemente di qualcosa che si è dimenticato a casa, dalla crema solare al caricabatteria per lo smartphone, da oggi sarà possibile ricevere tutto ciò di cui si ha bisogno direttamente presso lo stabilimento balneare. Come al solito sarà sufficiente effettuare l’acquisto su Amazon e scegliere la spedizione presso il Locker situato al Papeete Beach, con spedizione standard o in 1 giorno (gratuita per i clienti Amazon Prime). Quando il pacchetto arriva a destinazione, il cliente viene informato attraverso una email con il codice univoco necessario per sbloccare il Locker e ritirare la spedizione. I clienti, inoltre, possono controllare gli orari di apertura per scegliere il momento più adatto al ritiro.

L’Amazon Locker del Papeete Beach di Milano Marittima sarà disponibile tutti i giorni dalle 8:00 alle 21:00, fino al 31 agosto.

In questi ultimi anni, del resto, Amazon ha lavorato per offrire sempre nuove alternative alla tradizionale consegna a domicilio per i suoi clienti, adottando soluzioni che consentano di ricevere le spedizioni anche quando il cliente non è presente a casa. Gli Amazon Locker rientrano in questa strategia. Ne sono stati installati oltre 1000 in 19 regioni italiane, e consentono al cliente di ritirare i propri acquisti a qualsiasi ora del giorno. Alla lista, di recente, si è aggiunto anche Counter, una serie di punti di ritiro dei pacchi Amazon situati presso migliaia di SisalPay, Fermopoint e librerie Giunti in tutta Italia.

L’obiettivo è chiaramente quello di andare incontro alle esigenze degli utenti che effettuano acquisti su Amazon, permettendo loro di scegliere la soluzione di consegna più flessibile, senza bisogno di attendere a casa l’arrivo del corriere.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: