Allarme attentati Isis sulle spiagge italiane. Kamikaze travestiti da venditori ambulanti

spiagge_venditori_ambulanti

A lanciare l’allarme è il quotidiano popolare tedesco Bild anche se la notizia non trova al momento alcun riscontro. Secondo l’articolo pubblicato, l’intelligence tedesca del Bnd, informata dai servizi segreti italiani, i terroristi dell’Isis starebbero preparando attentati sulle spiagge italiane, spagnole e francesi. Sempre secondo le fonti, l’Is avrebbe in previsione di far arrivare i propri terroristi sui litoranei travestiti da venditori ambulanti, con il conseguente piano di sparare sui bagnanti con armi automatiche e attacchi suicidi con esplosivi nascosti sotto l’abbigliamento e sotto la sabbia.

Un iter molto simile a quanto accaduto in Tunisia nel 2015, coinvolgendo questa volta le spiagge del sud della Francia, della Costa del Sol in Spagna e delle coste italiane.

Potrebbe essere una nuova dimensione del terrore. Non si possono proteggere le spiagge delle vacanze“, afferma un alto funzionario citato dal quotidiano popolare. La minaccia, continua il tabloid popolare ben conosciuto per i titoli sensazionalisti, verrebbe da Boko Haram, gruppo terrorista nigeriano alleato dell’Is.

I terroristi in questo caso sarebbero persone provenienti dall’Africa con visti e documenti regolari, non i migranti sui barconi.

La notizia non trova al momento riscontro dall’intelligence Italiana che nega vi sia alcun allarme terrorismo specifico sulle spiagge italiane.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: