Theresa May annuncia le sue dimissioni

Theresa May si è piegata alle intense pressioni del suo stesso partito e ha chiamato il 7 giugno come il giorno in cui si farà da parte come leader conservatrice, concludendo la sua turbolenta tre anni di premiere

.Parlando a Downing Street, May ha detto che è stato “l’onore della mia vita” servire come secondo primo ministro femminile britannico. La sua voce si spezza, ha detto che se ne andrebbe “senza alcuna cattiva volontà, ma con enorme e duratura gratitudine per aver avuto l’opportunità di servire il paese che amo“. Il primo ministro ha elencato una serie di quelli che ha detto essere i risultati del suo governo, tra cui affrontare il deficit, ridurre la disoccupazione e aumentare i finanziamenti per la salute mentale. Ma ha ammesso: “Avrò sempre un profondo dispiacere per me che non sono stato in grado di consegnare Brexit”.L’annuncio della May è arrivato dopo un incontro con Graham Brady, presidente del comitato del Tory 1922, che era pronto a scatenare un secondo voto di sfiducia nei confronti della sua leadership se avesse rifiutato le dimissioni.Il suo destino è stato segnato dopo un “nuovo accordo sulla Brexit” di 10 punti, annunciato in un discorso di martedì, infuriato dai backstory di Tory e da molti dei suoi gabinetti – mentre cadeva a terra con i parlamentari laburisti che intendeva persuadere.Il leader della Camera dei Comuni, Andrea Leadsom, si è dimesso mercoledì, anziché presentare il progetto di legge sulla Brexit al parlamento.

Una serie di altri ministri ha anche espresso preoccupazioni, tra cui Sajid Javid, Jeremy Hunt, Chris Grayling e David Mundell.In particolare, hanno respinto la promessa di maggio di dare ai parlamentari un voto su un secondo referendum mentre la legge sulla Brexit passava attraverso il parlamento, e implementare il risultato – che ritenevano fosse troppo vicino per sostenere l’idea.Il primo ministro rimarrà a Downing Street, per dare la colpa a quelli che dovrebbero essere i risultati terribili per il suo partito dalle elezioni europee di giovedì – e per ospitare Donald Trump quando visita.Il Comitato del 1922 stabilirà i termini di un concorso per la leadership, che prenderà il via il 7 giugno, che dovrebbe durare forse sei settimane.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: